Accoglienza per docenti e ricercatori stranieri

L’Università di Padova favorisce la mobilità internazionale attraverso un network di servizi integrati destinati a docenti, ricercatori e dottori di ricerca provenienti dall’estero. L’obiettivo è favorire lo scambio di competenze, l’arricchimento culturale e sociale e soprattutto generare occasioni di confronto con metodi didattici e di ricerca scientifica differenti, collaborando con gruppi di ricerca leader nei diversi settori scientifico-disciplinari, agevolando la mobilità di docenti e ricercatori per condividere i risultati scientifici e accademici e promuovendo allo stesso tempo la diffusione della cultura italiana all’estero.

Il Servizio Relazioni internazionali e lo Sportello SAOS (Servizio accoglienza ospiti stranieri) supportano docenti, ricercatori e studiosi stranieri in visita a Padova, per brevi o lunghi soggiorni. Nello specifico, i servizi forniti sono:

  • Ricerca alloggio: considerando le singole esigenze di ogni ospite, l’ufficio si interfaccia con diverse tipologie di strutture ricettive, dalle foresterie ai residence privati, senza tralasciare B&B e hotel. Vengono proposte diverse soluzioni abitative consentendo all’ospite di individuare quella che maggiormente soddisfa le proprie necessità.
  • Permesso di soggiorno: lo sportello SAOS fornisce assistenza agli ospiti ed alle strutture dell'Ateneo in merito alla normativa italiana sull'ingresso per motivi di studio, ricerca e famiglia; fornisce supporto per anticipo, il posticipo e il controllo delle pratiche di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno; assiste gli utenti nelle pratiche per la conversione del permesso di soggiorno da studio a ricerca, lavoro, attesa occupazione. Provvede inoltre all'accompagnamento mirato presso lo Sportello unico per l'immigrazione (SUI) della Prefettura di Padova e presso l’Ufficio immigrazione della questura di Padova.
  • Visite guidate e informazioni turistiche: l’ufficio organizza visite guidate di Palazzo Bo, sede storica dell'ateneo patavino in collaborazione con il servizio cerimoniale; fornisce anche informazioni turistiche sui siti di maggiore interesse della città e dell'Università.
  • Materiale informativo: l’ufficio cura la pubblicazione di guide in lingua inglese sull’Università e sulla città di Padova; tali guide vengono messe a disposizione degli ospiti stranieri unitamente al materiale informativo raccolto presso altri enti cittadini per rendere più agevole e più piacevole il loro soggiorno.
  • Supporto logistico: l'ufficio fornisce un appropriato supporto logistico per gli ospiti di ateneo anche in occasione di convegni internazionali.

  Permesso di soggiorno

Le leggi italiane prevedono diversi visti e procedure di ingresso a seconda della cittadinanza dello straniero che vuole entrare in Italia, nonché in base alla durata e al motivo del soggiorno.

Si intendono cittadini comunitari tutti i cittadini degli stati dell’Unione Europea.

Aderiscono invece all'Area Schengen: Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Ungheria.  Per questi Stati sono stati eliminati i controlli alle frontiere terrestri, aeree e marittime. Hanno invece la qualità di "stati associati" Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera.

 

  Alloggi/accommodation

Per richiedere alloggio è necessario compilare on line l'accommodation request.

Servizio relazioni internazionali

via Roma, 38 - 35122 Padova
tel. 049.8273059
fax 049.8273917
international.guest@unipd.it
Orario: lunedì-venerdì 10-13; martedì e giovedì 15-16.30

 

Servizio accoglienza ospiti stranieri - SAOS

via 8 Febbraio 2, 35122 Padova
tel. 049.8273077
fax 049.8273203
saos@unipd.it
Orario: lunedì e mercoledì 11.30-13, martedì e giovedì dalle 15 alle 16.30
Skype: saosdesk.unipd (martedì dalle 17 alle 18)