Presenze e assenze

Registrazione presenze quotidiane

I dipendenti devono registrare la propria presenza e gli orari osservati sul posto di lavoro utilizzando il badge magnetico fornito dall’amministrazione. L’orario di lavoro, i permessi, la pausa pranzo, le ferie, le assenze, il lavoro straordinario sono disciplinati da uno specifico Regolamento.

Le presenze quotidiane registrate dal proprio badge sono verificabili sul report personale, visualizzabile nell’area riservata del SIT, alla voce Servizi personali > presenze. Per i dipendenti dell’amministrazione centrale il report deve essere corretto, firmato dal proprio responsabile e inviato al Servizio amministrazione del personale. Allo stesso ufficio (fax 049.8273130) deve essere inviato il modulo di richiesta di duplicato del badge nel caso del suo smarrimento o deterioramento.

Orario di lavoro e ferie

L’orario di servizio è articolato di norma su 36 ore settimanali distribuite in cinque giorni, dal lunedì al venerdì, con almeno due rientri pomeridiani. Nei giorni di rientro, il dipendente è tenuto a una pausa nella fascia pranzo pari a un minimo di 30 minuti. Per i nuovi assunti, il modulo per comunicare il proprio orario di servizio settimanale, firmato dal responsabile,deve essere inviato al Servizio carriere personale tecnico amministrativo (fax 049.8273190). Invece l'eventuale modifica dell'orario di lavoro va notificata al Servizio Amministrazione del personale, al numero di fax 049/8273130.

Ad ogni dipendente spettano 32 giorni di ferie all’anno (30 per i primi tre anni di servizio) se l’orario di servizio è articolato su sei giorni settimanali; i giorni di ferie sono invece 28 all’anno (26 per i primi tre anni di servizio) se l’orario è articolato su cinque giorni settimanali.

Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro contiene la disciplina per permessi, aspettative, malattia, congedi ed altre fattispecie che riguardano la presenza in servizio dei dipendenti e i casi in cui è possibile fruire di periodi di assenza retribuiti o non retribuiti.

Congedi e aspettative

Il personale tecnico amministrativo ha diritto ad usufruire di:

- congedo per maternità, paternità ed adozione
- permesso per malattia del figlio
- permesso portatori di handicap e assistenza di familiari con handicap
- aspettative per cause diverse
- congedi per motivi di famiglia e studio formazione cure
- permessi di studio 150 ore
- permessi vari per gravi motivi

Per usufruire di congedi o aspettative bisogna presentare preventivamente la domanda e la relativa documentazione. I moduli sono disponibili in fondo alla pagina oppure presso il Servizio amministrazione del personale.

Particolari condizioni sono previste per la maternità per i collaboratori coordinati e continuativi.

Servizio Stipendi e trattamenti retributivi

Palazzo Storione,
riviera Tito Livio 6, 35123 Padova,
tel. 049.8273122 (orario di lavoro e ferie),
tel. 049.8273126 (congedi e aspettative),
tel. 049.8273115 (maternità co.co.co.),
fax 049.8273130,
amm.personale@unipd.it

Carta dei servizi